Preview 5a di Ritorno di Serie A2 e Serie B

Cagliari ospite del Castello. Sestu e Med in Piemonte contro L84 e Città di Asti. Bearzi ed il Pistoia contro la Leo, Futsal Ossi in casa della Poggibonsese.

CASTELLO – CAGLIARI ore 15.30

Trasferta fondamentale in chiave salvezza per il Cagliari Futsal che domani sarà ospite del Castello Calcio a Cinque. Gli emiliani occupano l’ultima posizione in classifica con 3 punti, frutto di altrettanti pareggi, mentre i rossoblu occupano la decima posizione con 17 punti. Mister Cocco non potrà schierare Piaz e Lopez, out per squalifica, ma dovrebbe recuperare Dessì e Costa. Il Castello invece ritrova Salles, ma dovrà rinunciare ad Escobar e Straface.

L84 – SESTU ore 16.00

Come anticipato nell’articolo di ieri ( http://www.quintouomo.it/2017/02/02/citta-di-sestu-tre-trasferte-consecutive-prima-della-volata-finale/ ), il Sestu si appresta ad affrontare la fondamentale trasferta in casa dell’L84. Padroni di casa che dovranno rinunciare a De Lima e Iovino, mentre nel Sestu sarà assente per squalifica Cau.

CITTA’ DI ASTI – MEDITERRANEA ore 14.00

Trasferta in Piemonte anche per la Med: all’andata infatti a causa di problemi logistici le due squadre avevano optato per l’inversione di campo, con i rossoblu che avevano sconfitto il Città di Asti al Coni B col punteggio di 6-2. Partita fondamentale domani per Sanna e compagni dato che le due formazioni sono distanti 2 punti (15 per i padroni di casa, 13 per la Med) e che nella giornata di domani si sfideranno le altre quattro formazioni coinvolte nella lotta salvezza; Asti che domani dovrà fare a meno di Mendes, Celentano e Mignogna, mentre mister Pitzalis non potrà schierare capitan Serra, ancora fermo ai box.

LEONARDO – PISTOIA ore 15.30

A causa della variazione di campo della Med dunque l’unica squadra sarda a giocare nell’isola risulta quindi la Leonardo. Gli arancio-nero affronteranno il Gisinti Pistoia, attualmente quarto in classifica. Gli ospiti dovranno rinunciare per squalifica a Rognini, anche Righeschi è in dubbio, ma potranno sicuramente contare sulle giocate di Andrea Bearzi, leggenda del futsal italiano, e di Tiago Daga, trasferitosi durante il mercato invernale dalla Mattagnanese. L’ex Assemini e Prato era infatti già venuto in Sardegna durante questa stagione quando, proprio con la Mattagnanese, aveva sfiorato l’impresa, cedendo alla Leo ad un minuto dalla fine.

POGGIBONSESE – OSSI ore 15.00

Trasferta complicata per l’Ossi in casa della squadra con l’età media più giovane del girone: la Chianti Piccini Poggibonsese. Mister Loriga dovrà rinunciare ancora al pivot Kocic e ad Argilli, entrambi out per infortunio. I toscani di mister Giannatasio stanno ben figurando con una rosa quasi interamente composta da ragazzi under 21 sia nel campionato di Serie B, attualmente sono noni in classifica con 21 punti, sia nelle competizioni giovanili (basti pensare al 3-2 con il quale i toscani hanno battuto l’Asti nell’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia under 21).

You May Also Like

Commenta