Presentazione dell’ultima giornata di Serie B

Match fondamentali per Med ed Ossi, rispettivamente alla ricerca dei play-out e del secondo posto contro Futsal Monza ed Olimpia Regium. Tutto già deciso invece per le neo-promosse Sestu e Leonardo, domani contro Cornaredo e Bagnolo.


FUTSAL MONZA – MEDITERRANEA : ore 16

La Med è costretta a fare punti contro il Futsal Monza quarto in classifica per provare a raggiungere almeno i play-out e sperare in un passo falso del Pavia contro l’L84, ma soprattutto del Bergamo contro il già retrocesso San Biagio Monza. Rossoblu dunque ai playout in due casi: in caso di vittoria, con Bergamo e Pavia che pareggiano/perdono, oppure in caso di pareggio, con Bergamo e Pavia sconfitte. In tutti gli altri casi rossoblu retrocessi in C1. Oltre alla difficile situazione si aggiungono le pesanti assenze di Arrais e Serra a causa di problemi lavorativi. Il Futsal Monza, imbattuto da dicembre, inoltre potrà contare sulla rosa al completo.


FUTSAL OSSI – OLIMPIA REGIUM : ore 16 alla Tensostruttura di Ossi

Manca un ultimo tassello al Futsal Ossi per assicurarsi il secondo posto nel girone: domani i ragazzi di Loriga devono vincere contro il già salvo Olimpia Regium. Ancora assente Argilli nei padroni di casa e Lo Buglio da valutare. Nessuno squalificato negli ospiti.


CITTA’ DI SESTU – REAL CORNAREDO : ore 16 al Palazzetto dello Sport di Sestu

Ultima giornata di campionato puramente formale per Sestu e Cornaredo: l’ultimo obiettivo per i ragazzi di mister Monsignori è quello di mantenere l’imbattibilità casalinga (11 vittorie ed 1 pari in 12 partite tra le mura amiche). Il Cornaredo invece è già matematicamente al sesto posto. Unico squalificato del match Luca Ruggiu.


BAGNOLO – LEONARDO : ore 16

Chiude invece con una trasferta la Leonardo: l’avversario sarà il Bagnolo di Evandro, terzo in classifica e sconfitto sul campo per l’ultima volta proprio nel match di andata. Gli emiliani, domani senza il portiere Prodi, devono battere la Leo e sperare in un passo falso dell’Ossi per arrivare secondi. Assente negli arancio-nero capitan Perdighe.

You May Also Like

Commenta