Sedicesimi U21: Cagliari 2000 – Città di Sestu 2 – 2

UNDER 21 SEDICESIMI DI FINALE – ANDATA

CAGLIARI 2000 – CITTA’ DI SESTU: 2 – 2
Grandulli, Pantaleo (C)
Fois, Casu (S)

I sedicesimi di finale, nella gara d’andata, hanno visto un foltissimo pubblico assistere alla sfida tra il Cagliari 2000 ed il Città di Sestu, terminata sul 2-2 a Monte Acuto. La sfida non è stata bellissima, probabilmente le due squadre hanno sentito l’importanza della posta in palio e la gara si è sviluppata con un gioco che entrambe le difese sono state in grado di arginare. La partita si è svolta seguendo un filo di sostanziale equilibrio, ma a passare in vantaggio è stato il Sestu, grazie al capitano Fois che ha raccolto una corta respinta di Ledda su un tiro da fuori. C’è tempo per qualche altra emozione, ma la prima frazione si chiude coi ragazzi di Heder sopra per 1-0, nonostante l’equilibrio.

Nella ripresa il Cagliari 2000 prova ad alzare il ritmo per giungere al pareggio, pari che arriva grazie a Grandulli: tuttavia, lo stesso numero 10 rossobù, verrà espulso poco dopo per un fallo da dietro a metà campo. Per qualche minuto i ragazzi di Corda sbandano, ma durante il momento di difficoltà trovano il vantaggio grazie ad un rigore di capitan Pantaleo. La gara prosegue equilibrata ed il pari arriva ad opera di Casu con un bellissimo tiro libero. Il risultato negli ultimi minuti non cambia e tutto si deciderà nella gara di ritorno.

Filippo Fois ci racconta la gara dal suo punto di vista: “Riguardo la partita di ieri posso dire di essere contento e soddisfatto della mia squadra per l’impegno e la grinta che tutti quanti hanno messo sul campo, al di là del risultato. Abbiamo approcciato bene la gara consapevoli di affrontare un grande squadra, siamo stati attenti in fase difensiva e abbiamo fatto girare la palla. Abbiamo avuto un momento di distrazione dopo il nostro gol del vantaggio ma poi siamo riusciti a riprendere in mano la gara. Certo, c’è un po’ di amarezza per le occasioni sprecate, ma il futsal é anche questo. Adesso pensiamo al ritorno, pronti per un’altra battaglia.”

Per il Cagliari 2000 invece ci racconta la sua versione della sfida Matteo Paderi: “E’ stata una partita combattuta da entrambe le parti, abbiamo dato il massimo per vincere la partita pur essendo con un po’ a corto di cambi, con diversi giocatori indisponibili. Abbiamo sofferto per l’espulsione di Grandulli ma pur avendo difeso con l’uomo in meno abbiamo mantenuto la porta inviolata ed abbiamo dato il massimo per il resto della partita. Ora abbiamo una gara di ritorno che non sarà facile, ma daremo il massimo per poter continuare il nostro cammino in questa competizione”.

You May Also Like

Commenta