Campionati nazionali femminili dell’8-9.04…in voci e commenti!

L’ultima giornata del Gold Round ci regalava un super derby, che ha visto il Sinnai prevalere largamente sul FF Cagliari. In serie A, risorge la Torres contro il Trilacum, mentre chiude il suo ottimo campionato la Jasnagora pareggiando sul campo della Salernitana.

SERIE A ELITE

SINNAI – FF CAGLIARI: 9 – 2
4 Vanessa, 3 Ion, Fanti, autorete (S)
2 Marta (C)

Il derby dell’ultima giornata del Gold Round è del Sinnai, con la gara che termina 9-2 per le ragazze di Petruso. Mattatrice dell’incontro Vanessa, autrice di un poker: da segnalare inoltre la tripletta di Ion e il goal della solita Fanti, ancora una volta in rete. Tra le ragazze di Podda invece doppietta di Marta. Entrambe le squadre accedono ai playoff, col Sinnai che tenterà la scalata alla scudetto ed il Cagliari che si godrà questo premio per la fantastica stagione disputata.

SERIE A

TORRES – TRILACUM: 4 – 2

Torna dopo diverse settimane alla vittoria la Torres, sconfiggendo per 4-2 in casa il Trilacum penultimo in classifica.

SALERNITANA – JASNAGORA: 3 – 3
2 Garau, Lorrai (J)

Pareggia la Jasnagora nell’ultima giornata della serie A sul campo della Salernitana, concludendo la stagione con un ottimo sesto posto e 34 punti all’attivo. Ci sarà forse qualche rimpianto tra le ragazze di Nicola Fadda al pensiero di alcuni punti persi nella parte centrale della stagione e che potrebbero essere costati qualche posizione in classifica, ma la stagione è stata senz’altro molto positiva. La gara di domenica ha visto una la Jasna andare sopra per 2-0 grazie a Lorrai e Garau, con le avversarie che hanno poi ribaltato il risultato sul 3-2. A chiudere la gara sul pari ancora Garau per la sua doppietta personale. Ci racconta in poche righe questa lunga stagione Maira Di Flumeri: “Domenica é stata una partita all’insegna della sportività, gli avversari hanno fatto di tutto per farci disputare la gara nonostante avessero problematiche di campo non compatibili con gli orari dei nostri voli .Per quanto riguarda la partita é stata equilibrata, terminando 3-3: lasciami dire che sono molto orgogliosa della prima rete in trasferta di “Mini” Lorrai. La stagione invece é stata altalenante e questo ha negato l’accesso ai playoff, svaniti fondamentalmente con la sconfitta rimediata con l’Angelena due gare fa. C’è sempre da imparare: tutti gli anni ti fanno crescere e ti lasciano sempre qualcosa di cui fare tesoro”. Raccogliamo anche le parole di capitan Serena Cappai sulla stagione appena conclusa: “Si chiude una stagione con tanto amaro in bocca per una prima parte del campionato giocata al di sotto delle nostre possibilità, consapevoli che avremmo potuto avere qualche soddisfazione e punto in più, ma allo stesso tempo con un bagaglio di esperienze in più, sia positive che negative, che ci permetteranno di affrontare il prossimo anno con una base certamente più solida”,

You May Also Like

Commenta