Città di Sestu – Leonardo : Parola ai mister

Sabato a Sestu va in scena il quarto derby stagionale di Serie A2, il primo del girone di ritorno. Ecco l’introduzione al match nelle parole dei due mister, Mario Mura e Luca Catta.


Che momento di forma sta attraversando la squadra?

M) La squadra sta abbastanza bene sia fisicamente che mentalmente; il rientro dalle vacanze poteva creare dei problemi ed invece ha dimostrato che la squadra non ha mai staccato la spina e questo è stato importante e ci ha permesso di battere il Civitella ed il Grosseto (questi ultimi in Coppa n.d.r.) e pareggiare sul difficile campo di Prato.

L) La squadra da un punto di vista fisico non sta benissimo, molti giocatori hanno avuto problemi di influenza ed alcuni infortunati. La situazione però sta migliorando, speriamo di essere al 100% per la partita di sabato.


Due situazioni di classifica praticamente agli antipodi, il Città di Sestu primo fino a sabato scorso, la Leonardo in ultima posizione. In che modo la squadra sta vivendo la relativa situazione di classifica?

M) La squadra lavora bene durante la settimana e affrontiamo ogni gara come se fosse una finale. Questo spirito ci sta dando molte soddisfazioni ma non dobbiamo mai rilassarci perché a questi livelli non se lo può permettere nessuno.

L) La situazione in classifica non è buona ed ovviamente non si riscontra la stessa euforia che avevamo la stagione passata. Ma, come già detto tante altre volte, questo era stato messo in preventivo con il salto di categoria.


All’andata il risultato finale è stato favorevole al Città di Sestu (4-1) ma in campo si è visto un incontro alla pari per quasi tutti i 40 minuti. Che tipo di match ti aspetti sabato?

M) I derby nascondono tante insidie ed è per questo che l’approccio psicologico sarà molto importante. Mi aspetto una gara equilibrata, la Leo sta giocando bene ma non raccoglie punti e soprattutto in casa se la giocano contro tutti; ci vorrà molta attenzione e fare bene le due fasi.

L) Il derby è sempre una partita diversa dalle altre, i giocatori scendono in campo con motivazioni diverse rispetto ad un altro match. Noi giocheremo come abbiamo sempre fatto sino ad ora, faremo la nostra partita, cercando di realizzare le occasioni che creiamo durante la gara.


Cosa sarà decisivo sabato?

M) L’approccio mentale alla gara sarà importante, difesa forte, sacrificio, cuore e concretezza nelle occasioni che si creeranno.

L) Gli episodi in match come il derby sono sempre fondamentali: a mio parere sarà decisiva la freddezza dei giocatori sotto porta.


Quale avversario temi maggiormente della squadra avversaria?

M) Deivison è sicuramente un giocatore importante per la Leo, ma penso che la forza degli arancioneri stia nella compattezza del gruppo e nella voglia di non mollare mai; spero che sabato si prendano un giorno di riposo.

L) Il Città di Sestu ha una squadra equilibrata ed estremamente competitiva in tutti i suoi elementi. In generale apprezzo la loro capacità di essere cinici e di non perdersi in fronzoli durante le gare.

You May Also Like

Commenta