L’11a giornata di Under19 e la 12a giornata di Under21!

In Under19 la sorpresa dell’ 11ª giornata arriva dal Palaconi dove la Mediterranea sconfigge in trasferta la San Paolo. Nelle restanti gare ok Leonardo e Futsal Ossi. Il Futsal Futbol Cagliari conquista tre punti pesanti per i play-off sconfiggendo nello scontro diretto il South West Sport.

Nel 12° turno di Under21 facili vittorie casalinghe per Cagliari Futsal e Athena Oristano contro Parco Cross Serrenti e Futsal Villasor


UNDER 19


📌 ICHNOS SASSARI – LEONARDO : 3-4

⚽ 3 Casu (IS)

⚽️ 2 Pusceddu, Melis, Distinto (L)

L’Ichnos sfiora l’impresa ma non riesce a portare a casa nemmeno un punto che per quello che si è visto in campo sarebbe stato più che meritato. Il pivot Casu suona la carica e trascina i suoi, dalla parte opposta sono invece Pusceddu e Melis a tenere testa alla grande prova della squadra di casa. I locali mettono sin dai primi minuti in difficoltà la Leonardo trovando il gol dopo nemmeno cinque minuti di gioco e tengono il vantaggio fino al 17° del primo tempo, negli ultimi tre minuti della prima frazione però arriva la reazione degli ospiti che prima pareggiano con Melis e poi ribaltano il parziale con Pusceddu: 1-2 il risultato allo scadere dei primi 20′. All’intervallo la Leo si schiarisce le idee e rientra in campo con un piglio migliore, a darne prova sono la maggior solidità difensiva e il gol del 3-1 di Distinto, fotocopia del primo gol degli arancioneri di Melis. I locali restano in partita e continuano a mettere in difficoltà la squadra ospite, col passare dei minuti le occasioni aumentano e poco dopo i loro sforzi trovano i loro frutti col gol di Casu che in ripartenza batte per la seconda volta Dore. Il gol subito non impaurisce la squadra di mister Petruso che con Pusceddu, gol ritrovato per lui dopo cinque giornate, ristabilisce le distanze e porta a casa tre punti, nonostante la rete su azione col portiere di movimento a un minuto dalla fine ancora di Casu per i sassaresi che trova la tripletta ma illude solamente i propri compagni perche il tempo non basta ai padroni di casa per provare a strappare almeno un pari alla capolista.


📌 CLUB SAN PAOLO – MEDITERRANEA : 2-3

⚽ De Martini, Faraon (SP)

⚽ Lai, Meloni, Loddo (M)

Un briciolo di fortuna, tanta tenacia ma soprattutto un incredibile crescita negli ultimi mesi gli ingredienti della ricetta che ha permesso a una grande Mediterranea di arrivare alla vittoria contro una stanca San Paolo. Lo avevamo anticipato già dallo sfortunato 4-3 finale contro l’FFC che comunque la Med nelle ultime partite stava facendo sempre meglio e i ragazzi di mister Zuddas hanno finalmente ottenuto i risultati del loro lavoro. Segno X alla fine del primo tempo: vantaggio di Lai per i rossoblu che lancia subito un messaggio chiaro alla squadra di casa e pareggio di De Martini. Nel secondo tempo è ancora la squadra ospite a passare avanti con Meloni che su schema di calcio d’angolo concretizza il nuovo vantaggio. Nonostante lo svantaggio in casa San Paolo non suona l’allarme con i biancoverdi che peccano di eccesso di presunzione, i locali trovano infatti il 2-2 con Faraon ma nei minuti finali permettono alla Mediterranea di arrivare a battere due tiri liberi, il primo se lo procura Aste ma lo fallisce, il secondo nato da un fallo commesso inutilmente nell’area di rigore avversaria a tredici secondi dalla fine permette però a Loddo di regalare tre punti inaspettati ai suoi, per lo più lontani da casa.


📌 FUTSAL OSSI – CITTÀ DI SESTU : 12-3

⚽ 6 Sechi, 2 Loriga, 2 Demontis N., 2 Merolle (O)

⚽ 3 Orrù (S)

Pesante sconfitta per 12-3 per i rossoblu di patron Agus, che si presentano in casa del più quotato Futsal Ossi senza portiere di ruolo e con diverse assenze. Dopo una prima fase di studio, i gialloblù di Loriga prendono le misure e sfruttando proprio l’alternanza dei giocatori di movimento ospiti fra i pali segnano ripetutamente portando il risultato sull’8-0 già al termine della prima frazione. Nella ripresa reazione d’orgoglio della formazione sestese che nonostante altre quattro reti subite riesce comunque a trovare per tre volte la via del gol con l’hattrick di capitan Orrù. Protagonista della gara il numero 9 Sechi a segno per sei volte nei quaranta minuti di gara e menzione speciale anche per Merolle al primo gol in campionato.


📌 FUTSAL FUTBOL CAGLIARI – SOUTH WEST SPORT : 6-3

⚽️ 4 Carlos, 2 Murroni (FFC)

⚽ 2 Carboni, Sanna (SWS)

Terza vittoria consecutiva per l’FFC che si lancia nella zona calda dei playoff. In palio nella gara c’era proprio la possibilità di agganciare gli avversari al quarto posto in classifica: obiettivo centrato per la squadra di mister Marcialis. Nonostante il risultato finale possa lasciar intendere il contrario l’avvio di gara per la squadra di casa é tutt’altro che facile: l’SWS si porta infatti in vantaggio nel primo minuto del match grazie a capitan Carboni. Non si fa attendere nemmeno la reazione dei locali che, trascinati da un Carlos in stato di grazia, rimettono le cose apposto e ribaltano la contesa, dominandola per alcuni tratti. Nella prima frazione il brasiliano pareggia i conti, poi trova la rete del 2-1 Murroni e successivamente nuovamente il pivot extracomunitario va a segno per altre due volte e permette ai padroni di casa di dilagare. Nella seconda metà di gara i rossoblu continuano a macinare gioco e chiudono da subito le pratiche, ad andare in gol sono ancora Carlos e Murroni, così come per il South West è ancora Carboni ad andare in rete. Nel finale c’è gioia anche per Sanna nelle fila degli ospiti ma il suo gol serve solamente per rendere meno amara la sconfitta: 6-3 il finale e segnali incoraggianti per Cara e compagni in vista della sfida contro la sua ex squadra San Paolo, sicuramente assetata di rivalsa dopo la sconfitta in questo turno contro la Mediterranea.



UNDER 21


📌 CAGLIARI FUTSAL – PARCO CROSS SERRENTI : 12-1

⚽ 3 Vacca, 2 Ghinolfi, 2 Fratini, Podda, Piana, Deiana, Manni, Spiga (C)

⚽ Vinci (S)

Senza storia il match quasi testa-coda tra la seconda in classifica e la penultima della graduatoria. Mattatore di giornata capitan Vacca che continua a suon di gol a scalare la classifica marcatori, d’altra parte unico acuto nel Parco Cross di Vinci che in seguito al 3-0 di Deiana mette a segno il momentaneo 3-1, inutile ai fini del risultato; già al primo tempo infatti la partita è chiusa con i locali che comandano per 5-1 grazie ai gol dell’estremo difensore Piana che su calcio di rigore apre la gara al suo ultimo match in maglia rossoblu, di Vacca e Deiana come già anticipato, Ghinolfi e Fratini. Nella ripresa la squadra di mister Paderi cala il settebello e mettono la propria firma nel match anche Podda (x2), Manni e Spiga.


📌 ATHENA ORISTANO – FUTSAL VILLASOR : 9-3

⚽ 4 Scanu, Meloni, Mirabella, Cao, Cannea, Erdas (AO)

⚽ Mameli, Pillitu, Littera (V)

L’equilibrio fa da scenario solamente nel primo tempo tra Athena e Futsal Villasor, con questi ultimi che non riescono ancora a trovare il primo punto del loro campionato a causa di un secondo tempo errato e rimangono inchiodati all’ultimo posto in classifica. Primo tempo concluso sul risultato di 2-2 con i gol di Scanu e Meloni per i locali e i sigilli di Mameli e Pillitu per gli ospiti. Dopo l’intervallo c’è una sola squadra in campo, quella di mister Flore che prima ritrova il vantaggio e poi dilaga sino al 9-3: la seconda parte di gara inizia col gol di Mirabella, a cui segue poco dopo quello di Cao. Col passare dei minuti non cambia il filone del match e gli oristanesi centrano la porta per altre cinque volte (tra i loro gol c’è spazio anche per il gol ospite di Littera) con Cannea, Scanu, Erdas e ancora Scanu che ha aperto e chiude la partita.


📌 VIRTUS SAN SPERATE – LEONARDO : rinviata

You May Also Like

Commenta