Serie C1: la presentazione della 1a Giornata

Ieri l’anticipo tra la neo-promossa Ussana e l’Athena Oristano: 4-4 il risultato finale


Drillo’s Team – Futsal Alghero: (Ore 16.30, palestra via Verdi, Padru)

Futsal Alghero pronta a stupire in questa storica stagione per i giallorossi, la prima nella massima serie regionale. L’esordio degli algheresi sarà nel difficile campo di Padru: casa di un Drillo’s Team che vuole migliorare gli ottimi risultati della stagione passata, quando Ribas e compagni si classificarono all’ottavo posto in classifica, centrando l’obiettivo salvezza senza troppi patemi d’animo. Un assente per parte: Grillotti per il Drillo’s e Cano per il Futsal Alghero.


Ales – Dym Sport: (Ore 18.00, palestra provinciale Itis Gramsci di Ales)

Esordio tra neo-promosse: ad Ales arriva la Dym Sport che, come l’Alghero, giocherà la sua prima storica stagione in C1. Ad ospitare Atzori e compagni ci sarà la formazione di mister Piras, fresca di promozione con ben 12 punti di distacco dalla seconda classificata nel girone B del campionato di C2. Unico assente per i “Warriors” mister Saba: al suo posto in panchina ci sarà Federico Orgiana; Ales che invece si presenta al gran completo per la prima di campionato.


Mush Mediterranea – Cus Cagliari: (Ore 15.00, palazzetto Monteacuto di Cagliari)

L’ultima neopromossa è il CUS Cagliari, autore di un’ottima stagione nella quale, oltre a conquistarsi il primato nel proprio girone, ha vinto anche la Coppa Italia. I rossoblu di mister Boi andranno subito incontro ad un importante test, sfidando in un derby cagliaritano la Mediterranea, storica formazione isolana, data dagli addetti ai lavori tra le grandi favorite alla promozione nel campionato cadetto. Per la Med di mister Serra non prenderanno parte alla gara Matteo Arrais per somma di ammonizioni nella stagione precedente, Sanna e Mura, nel Cus assenti invece Correnti, Santoni e Sparapani.


Cagliari Futsal – Domus Chia: (Ore 18.00, palazzetto Monteacuto di Cagliari)

Il Cagliari Futsal, dopo l’ottima stagione precedente culminata con un ottimo terzo posto, alle spalle delle corazzate Kosmoto Monastir e Jasnagora, prova a ripetersi anche in questa stagione. All’esordio Congiu e compagni affronteranno tra le mura amiche il Domus Chia, formazione che si è guadagnata sul campo la permanenza in C1 vincendo ai play-out contro il Futsal Villasor. Domus totalmente rinnovato rispetto alla passata stagione: match che si prospetta dunque molto interessante tra due compagini che sicuramente possono ben figurare nel corso di questa stagione. Nel Cagliari Futsal unico assente Pillosu, infortunato.


Futsal 4 mori – C’è Chi Ciak: (Ore 18, palestra via Lussu di Settimo San Pietro)

Chiudiamo la presentazione di questa prima giornata col match di Settimo San Pietro tra il Futsal 4 Mori e la formazione di Serramanna del C’è Chi Ciak. Due formazioni che nella scorsa stagione hanno disputato un ottimo campionato posizionandosi rispettivamente settima e quinta in classifica e che vorranno convincere anche in questa stagione. Indisponibili per il Futsal 4 mori Lecca, Murru e Orrù. Diverse defezioni anche nella formazione di mister Meloni che si presenta a questo primo appuntamento stagionale senza Faletra, Luca Serra, Pilloni e Pisano.


Elmas – Delfino: rinviata al 09/10 causa indisponibilità del campo

You May Also Like

Commenta