La presentazione del weekend di Serie A2 e Serie B!

Esami importanti per Città di Sestu e Leonardo in Serie A2. Giornata di derby in Serie B: Jasnagora-San Paolo e Futsal Ossi-FF Cagliari. Il Monastir riparte dallo United Aprilia.



📌
CARRÈ CHIUPPANO – CITTÀ DI SESTU : ore 16.00 – Palestra Intercomunale, Carrè

Il Sestu fa visita alla vice-capolista. Dopo aver ritrovato punti e fiducia la squadra di mister Cocco vuole proseguire la propria scalata in classifica. Non una sfida semplice per continuare a farlo dato che i sestesi si troveranno di fronte una delle coppie più in forma del campionato, quella formata da Pedrinho e Senna, con quest’ultimo che ha ritrovato il gol proprio nell’ultima giornata dopo alcune gare di digiuno. Tutti presenti fra i padroni di casa mentre mancherà tra le fila dei sardi Paulo Pinto espulso nello scorso match contro il Città di Massa, vinto per 7-6 da Heder e compagni. I veneti arrivano invece alla gara dopo un amaro pari in casa del fanalino di coda Olimpia Regium.


📌 LEONARDO – SAINTS PAGNANO : ore 16.00 – PalaConi, Cagliari

Sfida salvezza per la Leonardo che attende al PalaConi i Saints. All’andata i lombardi si sono imposti tra le loro mura per 2-0, trovando la rete del vantaggio dopo soli sei secondi. Ospiti che atterrano in Sardegna dopo il pareggio nello scorso turno nel derby contro la capolista Milano. I sardi arrivano invece alla sfida col morale sotto i piedi in seguito alla batosta rimediata in casa dell’Imolese nel turno precedente e con l’infermeria piena visti gli infortuni di Deivison, che al 100% non sarà della gara, e Bonfin, in fortissimo dubbio. Per il Pagnano unica assenza quella di Assi per squalifica, i biancorossi potranno però contare sull’ottimo periodo di forma dell’argentino Mejuto e di Zaninetti. Prima delle undici finali mancanti per la Leonardo che ormai non può quasi più permettersi di sbagliare.


📌 JASNAGORA – SAN PAOLO : ore 16.00 – PalaDante, Sestu

Uno dei due derby di giornata è quello del Girone E che si giocherà a Sestu. Tutte e due le compagini arrivano al match da una sconfitta. La società che ospiterà la partita, la Jasnagora, dopo aver accettato le dimissioni di mister Zedda in seguito alla sconfitta contro il Velletri ha affidato la guida tecnica a Mario Mura, allenatore del Città di Sestu in Serie A2 nella passata stagione. Il nuovo mister non potrà far affidamento su Spanu (squalificato) e su Deplano, Aretino e Gioi (infortunati). La San Paolo potrà invece contare su tutti gli effettivi, tra cui il nuovo acquisto Dana, fatta eccezione di Barbieri, ancora ai box a causa di un infortunio. Partita in cui i punti conteranno doppio: non solo entrambe le squadre vorranno ben figurare nel derby ma il risultato sarà di vitale importanza in ottica salvezza, la San Paolo al momento chiude la graduatoria con soli tre punti mentre la Jasnagora occupa il terzultimo posto.


📌 FUTSAL OSSI – FF CAGLIARI : ore 16.00 – Palazzetto dello Sport, Osilo

Seconda giornata di ritorno e secondo derby, in questo caso quello del Girone A, in cui ad essere al comando è proprio una delle due squadre che si affronteranno, l’FF Cagliari, che può vantare una rosa di tutto rispetto. All’andata sfida senza storia nella quale la capolista si era imposta per 9-1 al PalaConi. Ora qualcosa è cambiato: l’Ossi ha ritrovato fiducia e ha trovato un vero e proprio punto di riferimento in Wendel Feliciano, a segno con un poker nell’ultimo incontro vinto in quel di Lecco. Inoltre nel mercato di dicembre è arrivato in terra sassarese Dulcis, proveniente dalla Leonardo, con la quale ha siglato due gol nella prima parte di stagione in Serie A2. Nell’FFC, rispetto alla gara d’andata, sarà invece assente Loch per un problema ai legamenti del ginocchio ma i rossoblu potranno comunque affrontare la partita con più tranquillità visto il distacco dalla seconda in classifica, ora salito a +5 grazie ai tre punti conquistati nello scontro diretto della prima giornata del girone di ritorno. Entrambe le squadre sono partite forte dopo il giro di boa, l’FFC parte sicuramente favorita, vedremo chi la spunterà.


📌 MONASTIR KOSMOTO – UNITED APRILIA : ore 15.00 – Palestra Pallone, Monastir

Riprende il campionato del Monastir che ha riposato nella prima giornata del girone di ritorno. Prima della pausa i sardi hanno vinto in casa per 9-7 contro l’History Roma 3Z e ora sono intenzionati a ripartire nella stessa maniera con la quale avevano concluso la prima metà di campionato. Subito una sfida importante vista la classifica, tre punti permetterebbero alla squadra isolana di agganciare e superare per scontri diretti l’Aprilia, ora al terzo posto, e inoltre di arrivare a una sola lunghezza dalla capolista Juvenia. Per questo fondamentale match però la squadra di casa dovrà fare a meno dell’allenatore-giocatore Wilson, che in questo turno si limiterà a seguire la squadra dalla panchina, e di Demurtas che dovrà scontare la prima di tre giornate di squalifica. Sarà però della gara per i biancoblu Ugas, arrivato a dicembre dalla Leonardo, alla sua prima gara dopo il rientro a Monastir.

You May Also Like

Commenta