Virtus San Sperate: i chiarimenti dopo la sconfitta a tavolino contro il Villacidro

Le parole del presidente dei biancoblu, Andrea Vacca.


La Futsal Virtus San Sperate 2015, in seguito alla notizia della sconfitta a tavolino contro il Villacidro Futsal, nella sfida valevole per la 16a Giornata del Girone B di Serie C2, a causa della partecipazione di un atleta non tesserato e dopo aver indagato sulle cause del mancato tesseramento, ci tiene a precisare che il tutto è dovuto ad una svista. Ci scusiamo con le squadre che partecipano al campionato e ribadiamo che l’errore è stato fatto in buona fede, essendo la nostra società convinta che il fair play ed il rispetto delle regole siano e debbano essere sempre alla base di questo sport!

Questa la dichiarazione rilasciataci in prima persona dal presidente della Virtus, Andrea Vacca.

In seguito alla sconfitta a tavolino della formazione di mister Cocco cambia radicalmente anche la parte alta della classifica del Girone B di Serie C2: il Villacidro rimane in testa al campionato con 37 punti. In seconda posizione balza il Futsal Monastir con 33 punti, mentre la Virtus scende al terzo posto a quota 32 punti. Campionato che rimane sicuramente apertissimo ma che subisce sicuramente un cambiamento importante in vista del rush finale.

(foto di copertina: Salvatore Moi)

You May Also Like

One thought on “Virtus San Sperate: i chiarimenti dopo la sconfitta a tavolino contro il Villacidro

Commenta