Chiamali bomber!

Michele Manunza della Virtus ed Alberto Valluzzi vincono a pari merito l’MVP del Girone B di Serie C2. Alle loro spalle Sergio Porcu del Villacidro e Davide Farris.


I numeri parlano chiaro: 50 gol in due, 27 per il pivot del San Sperate (capocannoniere del girone), 23 per l’allenatore-giocatore dell’Automek Calasetta. Il primo, dopo il passaggio al futsal di due stagioni fa, è il terminale offensivo per eccellenza del gioco di mister Luigi Cocco e quest’anno, insieme al compagno di reparto Cristian Orrù, si è dimostrato un cecchino infallibile, portando la Virtus nelle zone altissime della classifica. Il secondo, dopo le tante stagioni con il Sant’Antioco e la parentesi in Serie B con il Cagliari 2000, si è messo in gioco questa stagione con il Calasetta nel doppio ruolo da allenatore-giocatore con ottimi risultati: l’Automek era infatti in piena lotta per un posto nei play-off.

Nella lotta all’MVP completano il podio, con due preferenze ciascuno, Sergio Porcu del Villacidro e Davide Farris del South West Sport.


Questa la classifica completa:

Michele Manunza (Virtus San Sperate), Alberto Valluzzi (Automek Calasetta) – 5 voti

Sergio Porcu (Villacidro), Davide Farris (SWS) – 2 voti

Michele Cara (Villaspeciosa), Omar Fois (SWS), Aniello Piscitelli (Maroso), Andrea Onnis (San Gavino), Michle Orrù (Villacidro), Gigi Di Foggia (Futsal Monastir), Simone Pinna (San Pio), Marcello Sanna (SWS), Alberto Mameli (San Pio)


Hanno votato: Andrea Melis, Sandro Palla, Gianluca Sechi, Antonello Pintus, Efisio Argiolas, Alessio Altea, Emanuele Loddo, Enzo Lai, Davide Melis, Christian Lombardi, Andrea Pani, Alberto Valluzzi, Gianluca Serra, Vinicio Podda, Tore Mereu, Marco Mariani, Walter Ambus, Luigi Cocco, Marco Calabretta, Gigi Di Foggia, Luca Pittau, Andrea Colombo

You May Also Like

Commenta