FFC e Cus è salvezza!

I campionati si avviano verso la conclusione e così arrivano i primi verdetti. In Serie A l’FFC conquista una bellissima salvezza diretta e per Cuccu e compagne saranno play-off. In A2 conquista la salvezza anche il Cus Cagliari dopo la vittoria di ieri contro la Top Five. Il derby tra Futsal Osilo-Santu Predu va in scena per solo un tempo. Rinviate le altre partite di A2.

Montesilvano-Futsal Femminile Cagliari 3-2

2 Coppari, Borges (M)

Naiara, Gasparini (C)

Sconfitta dal sapore dolcissimo per l’FFC che nonostante la sconfitta al PalaRigopiano conquista una splendida salvezza. La gara è piacevole, le ragazze di mister Ticiani sono aggressive ma il Montesilvano non ci sta e sfiora il vantaggio. Le abruzzesi vanno avanti a metà della prima frazione con Borges. 1-0 e squadre a riposo. Nella ripresa il Montesilvano parte meglio, le cagliaritane provano il tutto per tutto e inseriscono il portiere di movimento, che dà i suoi frutti, perché Naiara trova il pareggio. Due minuti più tardi tornano avanti le abruzzesi con Coppari, ma pronto arriva il pari di Gasparini. L’FFC prova a vincerla e ritenta la carta del portiere di movimento, ma questa volta sono le padrone di casa a sfruttare la porta sguarnita con Coppari che dalla distanza spedisce la palla nella porta sguarnita. 3-2 il risultato finale. A Bisceglie il Granzette non va oltre il 4-4 e per l’FFC è salvezza. Se fino a qualche settimana fa sembrava impossibile, Cuccu e compagne firmano una grande impresa, anche l’anno prossimo a Cagliari sarà Serie A.


Top Five-Cus Cagliari 2-3

Pellegrinelli, Delle Cave (T)

Bronzi, Valitskaya, Garau (C)

Blitz del Cus Cagliari a Torino e storica salvezza nel primo campionato di A2. Il primo tempo si fa complicato però per le ragazze di mister Boi che vanno sotto. Prima Pellegrinelli poi Delle Cave firmano il doppio vantaggio della Top Five. Le universitarie costrette ad inseguire quindi, ma Bronzi ben appostata sul secondo palo accorcia le distanze. Comincia la rimonta rossoblù, il pari non si fa attendere e Valitskaya mette dentro. 2-2 e fine primo tempo. La ripresa è equilibrata, le due squadre provano a offendersi ma è il Cus a completare la rimonta e con Garau che firma il sorpasso. Gli ultimi istanti sono al cardiopalma, con le padrone di casa che provano ad agguantare il pari con il quinto uomo. La difesa tiene e per il Cus Cagliari significa vittoria e salvezza. Un soddisfatto Fabrizio Boi commenta così il traguardo raggiunto: “Finalmente è la prima parola che mi viene in mente. L’obiettivo è sempre stato quello della salvezza possibilmente senza passare per i playout. Finalmente è arrivata con una vittoria in trasferta. Faccio un grande applauso alle mie ragazze, perché sono loro che vanno in campo. Noi allenatori dobbiamo essere bravi a prepararle, ma sono loro che devono decidere in fretta dove la palla deve andare. Siamo molto felici ma sappiamo che potevamo fare un po’ di più e meglio. Ma gli ostacoli in questa stagione sono stati tanti e spesso non dipendenti da noi. Ora abbiamo l’ultimo impegno contro la Jasnagora e cercheremo di onorare questo campionato”.


Futsal Osilo-Santu Predu 20-0

Al PalaSantoru di Sassari va in scena una partita che ha poche sembianze di una partita vera e propria. Il primo tempo scorre via con le padrone di casa avanti. Nella ripresa si presentano sul parquet solo due giocatrici nuoresi, non ci sono le condizioni per continuare e l’arbitro sospende la partita. Il Giudice sportivo omologa la partita con un 20-0. Mister Azara commenta così il momento del Santu Predu: “Sono profondamente amareggiato in questo momento. Non è il finale di stagione che volevamo e che ci meritavamo. Abbiamo raggiunto il nostro obbiettivo stagionale con la salvezza arrivata con grande anticipo, ma così non possiamo andare avanti. Contro la Best come da protocollo sanitario non c’erano le condizioni per scendere in campo, il compito della società è anche quello di tutelare le atlete, visto anche il difficile momento che stiamo vivendo. Speriamo di tornare presto in campo, per completare questa stagione positiva.”

Foto copertina Futsal Femminile Cagliari

You May Also Like

Commenta