Med corsara. Buon pari per l’Osilo, sconfitte per Jasna e Santu Predu

In serie A l’FFC aspetta il Falconara per i play-off. In A2 fa festa solo la Med mentre arrivano un pari per l’Osilo e una sconfitta per Jasnagora e Santu Predu.

Jasnagora-Duomo Chieri 0-2

Mondino, Veglio (D)

Cade in casa la Jasnagora. Al PalaDante arriva la terza forza del campionato Duomo Chieri. Le ospiti passano avanti grazie alla rete di Mondino che mette dietro le spalle di Radu. Il raddoppio arriva con Veglio, la Jasna ci prova ma non c’è niente da fare. Piove sul bagnato poi per le ragazze di mister Pitzalis che nella prossima gara contro il Padova dovranno fare a meno di bomber Saraniti dopo l’espulsione rimediata. Le speranze play-off non sono svanite per Fanti e compagne, e sarà fondamentale l’ultima giornata contro il Padova.


Vip Tombolo-Mediterranea 1-2

Minuzzo (V)

Furno, Muggironi (M)

Blitz della Med in casa del Vip Tombolo. Le ragazze di mister Ruggiu vanno in Veneto alla ricerca di punti fondamentali per la salvezza contro le padrone di casa in piena corsa play-off. Cannas e compagne non sbagliano però non sbagliano: le cagliaritane si portano avanti grazie alla rete di Furno, 0-1 il parziale. Le padrone di casa provano a riagguantarla e inseriscono il quinto uomo, la Med chiude le fila e grazie al portiere Muggironi dalla sua porta spedisce il pallone che si insacca. La rete locale è di Minuzzo, per la Mediterranea arriva una vittoria fondamentale per sperare ancora nella salvezza.


Virtus Ciampino-Futsal Osilo 2-2

De Luna, aut. Dasara (C)

Canu, Caciorgna (O)

Scontro di alta classifica andato in scena a Ciampino. Le ragazze di mister Congiu partono bene e passano avanti grazie alla rete di capitan Canu. La partita è combattuta e piacevole, con occasioni da una parte e dall’altra. Sul finale del primo tempo arriva anche il raddoppio delle ospiti: Haruyama libera il mancino, il portiere non trattiene e Caciorgna mette dentro. 0-2 e squadre negli spogliatoi. Nella ripresa le aeroportuali si fanno sotto e cercano la rete che possa riaprire la partita, ma sono le osilesi ad andare vicine alla rete. Il Ciampino non ci sta e inserisce il portiere di movimento, che dà i suoi frutti, perché in pochi minuti trova la rete di De Luna e lo sfortunato autogol di Dasara che mette il risultato in parità. Il finale, come tutta la partita, va a ritmi altissimi, ma suona la sirena e i tre fischi dell’arbitro pongono fine alle ostilità. 2-2 e terzo posto blindato.


Santu Predu-Progetto Futsal 0-3

Autogol, Agostino, Ardito (P)

Sconfitta per il Santu Predu contro un Progetto in cerca di punti playoff. Evans e compagne tornano nel Polivalente dopo la lunga assenza dovuta ai casi covid. Le squadre scendono in campo e si danno battaglia, sono le ospiti però a portarsi in vantaggio grazie ad un autogol. Il Progetto trova le altre due reti rispettivamente con Agostino e Ardito chiudendo così i conti a Nuoro. Chiuso il discorso salvezza per il Santu Predu ora mancheranno le ultime partite per chiudere la stagione.

Recuperi:

Eagles Coppa d’Oro-Futsal Osilo 0-4

Frosinone-Santu Predu 2-2

You May Also Like

Commenta