Serie C1, il racconto della prima giornata

Archiviata la prima giornata nel campionato di C1. Tanti i pronostici rispettati mentre non mancano le sorprese. Il Domus soffre in casa dei 4 Mori, ma ha la meglio nel secondo tempo chiudendo sul punteggio di 4-2 grazie alle reti di Granella, Pireddu, Panduccio e Murgia. Nell’anticipo del venerdì l’MC5 regola il Parco Cross Serrenti per 7-2, mentre la sorpresa di giornata arriva da Sassari, dove al Palasantoru i padroni di casa allenati dal mister De Souza hanno la meglio sul Città di Cagliari per 7-4 grazie ai due centri di Navarro e le marcature di Stacca, Sannia, Dore, Dessanti e Fois F. non è bastata ai cagliaritani la tripletta di Dudu e Paderi.

Il Futsal Alghero fa la voce grossa contro la Dym Sport in quel di Usini, i ragazzi di Rino Monti mettono il muso avanti già nel primo tempo, la reazione ospite nel secondo non basta, finisce 6-3. L’Ussana passa invece a Oristano dopo una gara complicatissima, Perra e compagni vanno avanti nel primo tempo ma vengono raggiunti e addirittura superati a inizio secondo, tornano in partita gli ospiti che la ribaltano completamente allungando fino al 4-2, Crobu e compagni provano a riagganciarla e per poco ci riescono, finisce 4-3.

Il Villaspeciosa vince all’esordio davanti al suo pubblico, dopo il vantaggio degli ospiti per 2-0, arriva la reazione biancorossa che con Tola, due volte Podda e Grandulli la ribaltano già al primo tempo. Chiudono i conti ancore Tola, Grandulli, Addari, Cabras e Floris. Nel posticipo di sabato la Villacidrese passa a Villasor con un roboante 9-3 che non lascia scampo ai ragazzi di mister Virdis, timbrano il cartellino quattro volte Colombo, tre volte Manca, Porcu e l’ex di giornata Taris, a poco servono le reti di Valdes, Tassi e Secci per i padroni di casa.

(foto Mauro Madau/Futsal Alghero)

You May Also Like

One thought on “Serie C1, il racconto della prima giornata

Commenta