Campionati nazionali: finalmente ci siamo!

Veneto, Umbria e subito…due derby: le squadre sarde sono pronte per la nuova stagione!


In Serie A2 Élite riposa la Leonardo, l’unica squadra sarda il cui campionato era già iniziato.

Al via la Serie A2 per la neopromossa Sestu Città Mediterranea. I ragazzi di mister Simone Casu sono stati inseriti nel girone A. Prima trasferta in Veneto per i rossoblù che saranno ospiti della Canottieri Belluno, fischio d’inizio fissato per sabato alle ore 16.


In Serie B sarà esordio per ben sei squadre sarde: nel Girone A partenza in casa per il Cagliari Futsal che ospiterà al Palaconi (ore 16) il Fucsia Nizza, squadra tra le più indiziate al salto di categoria. Trasferta in Lombardia per il C’è Chi Ciak che affronterà invece l’Energy Saving Futsal di Vinicius Sardella allo stesso orario. Riposo per la neopromossa Futsal Alghero di Rino Monti, impegnata sabato mattina in un’amichevole contro la Leonardo.

Unica sarda nel Girone B il Monastir che partirà in casa contro il Miti Vicinalis, sabato alle 16 alla Palestra Pallone di Monastir.

Nel Girone E, a maggioranza laziale, presenti quattro compagini sarde: spicca il primo derby stagionale tra Jasnagora e Elmas che andrà in scena al Palaconi alle 19; il Domus Chia ospiterà tra le mura amiche l’SPVQ Velletri. Prima trasferta per la neopromossa Città di Cagliari che esordirà in terra laziale contro lo United Pomezia di mister Alessio Caporaletti.


Parte anche la nuova Serie B Femminile: cinque squadre sarde suddivise in due gironi. Mediterranea, Athena Sassari e Jasnagora sono state inserite nel Girone A. Le rossoblù di mister Stefano Versace esordiranno in casa domenica contro il Bagnolo; sarà subito un derby che promette scintille quello tra Athena Sassari e Jasnagora: si gioca domenica alle ore 16.

Nel Girone B esordio tra le mura amiche per l’Arzachena contro il Real Gryphus. Trasferta umbra per lo Shardana Futsal, ospite del Perugia Futsal.

(foto di copertina Melania Cenedese ed Elena Accardi)

You May Also Like

2 thoughts on “Campionati nazionali: finalmente ci siamo!

Commenta